Merano e dimtorni

i
PROGRAMMA VIAGGIO
Venerdì 18 maggio - SASSO MARCONI – BOLOGNA/BORGO PANIGALE ZONA MERANO
+

Di buon mattino partenza da Sasso Marconi e da Borgo Panigale. Via autostrada si procede verso nord per raggiungere dopo opportune soste Merano, caratteristica cittadina che sorge in una conca circondata da colline di vigne e di frutteti sullo sfondo di castelli e montagne. Sistemazione in albergo in zona e pranzo. Pomeriggio dedicato ad una passeggiata nel centro di Merano dove domina il duomo, costruzione gotica dei secoli XIV/XV, dedicato a San Nicolò. Rientro in albergo: cena e pernottamento.

Sabato 19 maggio - escursione a CASTEL COIRA, GLORENZA e GIARDINI DI TRAUTTMANSDORF
+

Prima colazione in albergo e partenza per Castel Coira, il castello merlato, segno tangibile della rivalità tra i vescovi di Coira e i signori di Matsch, rivalità che fece la fortuna di Glorenza. Visita al complesso e trasferimento a Glorenza, antico borgo murato che si adagia fra i campi là dove finisce la Val Venosta. Piacevole passeggiata nel centro per ammirare Stadtplatz, la piazza irregolare cinta da alcune belle dimore, cuore dell’abitato, la Via dei Portici, con le antiche case di mercanti, che man mano che ci si allontana dal centro lasciano il posto alle case di contadini, alle stalle e allo spazio incolto che si trova sotto le mura e la Via degli Argentieri, con i suoi pittoreschi angoli. Rientro in albergo per il pranzo. Nel pomeriggio possibilità di visitare i lussureggianti e variopinti Giardini di Castel Trauttmansdorff dove si possono ammirare paesaggi esotici e mediterranei circondati dalle splendide cime della conca di Merano. In uno spazio di 12 ettari con una forma naturale ad anfiteatro, questi giardini raccolgono oltre 80 ambienti botanici con piante da tutto il mondo.Cena e pernottamento in albergo.

Domenica 20 maggio - ALTOPIANO DEL RENON –BOLOGNA/BORGO PANIGALE - SASSO MARCONI
+

Partenza per Bolzano. Salita in funivia sull’Altopiano del Renon (mt. 1100), sospeso come un balcone sopra il capoluogo e la valle d'Isarco, con panorami incantevoli sulle Dolomiti. Proseguimento con in caratteristico trenino per Collalbo, attraverso un paesaggio di boschi e prati. Possibilità di effettuare una passeggiata per ammirare le Piramidi di Terra, un fenomeno geologico particolare: alti pinnacoli di terra sovrastati da un masso. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località in partenza in serata.

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Venerdì 18 maggio - SASSO MARCONI – BOLOGNA/BORGO PANIGALE ZONA MERANO
+

Di buon mattino partenza da Sasso Marconi e da Borgo Panigale. Via autostrada si procede verso nord per raggiungere dopo opportune soste Merano, caratteristica cittadina che sorge in una conca circondata da colline di vigne e di frutteti sullo sfondo di castelli e montagne. Sistemazione in albergo in zona e pranzo. Pomeriggio dedicato ad una passeggiata nel centro di Merano dove domina il duomo, costruzione gotica dei secoli XIV/XV, dedicato a San Nicolò. Rientro in albergo: cena e pernottamento.

Sabato 19 maggio - escursione a CASTEL COIRA, GLORENZA e GIARDINI DI TRAUTTMANSDORF
+

Prima colazione in albergo e partenza per Castel Coira, il castello merlato, segno tangibile della rivalità tra i vescovi di Coira e i signori di Matsch, rivalità che fece la fortuna di Glorenza. Visita al complesso e trasferimento a Glorenza, antico borgo murato che si adagia fra i campi là dove finisce la Val Venosta. Piacevole passeggiata nel centro per ammirare Stadtplatz, la piazza irregolare cinta da alcune belle dimore, cuore dell’abitato, la Via dei Portici, con le antiche case di mercanti, che man mano che ci si allontana dal centro lasciano il posto alle case di contadini, alle stalle e allo spazio incolto che si trova sotto le mura e la Via degli Argentieri, con i suoi pittoreschi angoli. Rientro in albergo per il pranzo. Nel pomeriggio possibilità di visitare i lussureggianti e variopinti Giardini di Castel Trauttmansdorff dove si possono ammirare paesaggi esotici e mediterranei circondati dalle splendide cime della conca di Merano. In uno spazio di 12 ettari con una forma naturale ad anfiteatro, questi giardini raccolgono oltre 80 ambienti botanici con piante da tutto il mondo.Cena e pernottamento in albergo.

Domenica 20 maggio - ALTOPIANO DEL RENON –BOLOGNA/BORGO PANIGALE - SASSO MARCONI
+

Partenza per Bolzano. Salita in funivia sull’Altopiano del Renon (mt. 1100), sospeso come un balcone sopra il capoluogo e la valle d'Isarco, con panorami incantevoli sulle Dolomiti. Proseguimento con in caratteristico trenino per Collalbo, attraverso un paesaggio di boschi e prati. Possibilità di effettuare una passeggiata per ammirare le Piramidi di Terra, un fenomeno geologico particolare: alti pinnacoli di terra sovrastati da un masso. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località in partenza in serata.

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI