Le Cinque Terre

i

via Mare e via Terra

PARTENZE
dal 07.04.2018
al 08.04.2018
290,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

Orari e luoghi di ritrovo dei Partecipanti

- San Giovanni in Persiceto alle ore 6.15

- San Pietro in Casale (park ex ospedale) alle ore 6.40

                      - Bologna, autostazione Pens 25 alle ore 7.15 


QUOTA per persona    €  290,00                            -minimo 30 partecipanti-  

SUPPLEMENTO SINGOLA     € 35,00

La quota comprende:  *Viaggio in pullman g.t.; *Sistemazione in hotel 3 stelle standard; *Trattamento di una pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo; *Visite guidate come da programma;  *Ingresso a Villa Dosi Delfini; *Battello da La Spezia a Monterosso con sosta a Portovenere; *Treno da Monterosso a La Spezia con sosta a Riomaggiore;  *Assistenza Petroniana; *Spese di gestione pratica, inclusa assicurazione sanitaria e contro annullamento obbligatorie e non rimborsabili (€10.00).

Non comprende: il pranzo del primo giorno; eventuali altri ingressi; mance ed extra di natura personale; TASSA DI SOGGIORNO da pagare direttamente in hotel; tutto quanto non specificatamente indicato nella voce ‘comprende’.

N.b.: * L’ordine delle visite potrebbe essere modificato

 

Iscrizioni entro il 15 febbraio 2018  

  Versando un acconto di € 90,00

PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 7 aprile – Pontremoli e Villa Dosi Delfini
+

Partenza via autostrada direzione Parma/La Spezia. Arrivo a Pontremoli, caratteristica cittadina ricca di storia e tradizioni. Incontro con la guida e passeggiata del centro storico tra antichi ponti, case-torri e possenti fortificazioni. Visita al Villa Dosi Delfini: un viaggio nel tempo e nella storia, un itinerario suggestivo tra affreschi, statue e ricchi arredi. Pranzo libro o pic-nic nella Selva di Filetto. Nel pomeriggio sosta presso la splendida Pieve di Sorano a Filattiera. Proseguimento per La Spezia. Sistemazione in hotel nella zona. Cena e pernottamento.

Domenica 8 aprile – Le Cinque Terre e Portovenere
+

Mattinata dedicata alle Cinque Terre: cinque piccoli borghi sospesi fra la terra e il mare, definiti già nel ‘400 dai genovesi Le Cinque Terre, luoghi magici, sintesi di colori, sapori e immagini. Trasferimento al porto e imbarco sul battello per raggiungere Portovenere, suggestiva località che sorge all’estremità della penisola che forma il Golfo di La Spezia. Breve sosta. Proseguimento in battello costeggiando uno tra i più bei tratti della costa ligure e si potranno ammirare dal mare i piccoli e deliziosi borghi delle Cinque Terre.  Sbarco a Monterosso, il borgo più grande delle Cinque Terre per ammirare il suo centro storico con i suoi pregevoli edifici tra cui la trecentesca chiesa di San Giovanni Battista. Pranzo. Nel pomeriggio itinerario di ritorno in treno con una sosta a Riomaggiore, il più orientale di questi borghi, dominato dalla mole del suo castello. Concluse le visite inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 7 aprile – Pontremoli e Villa Dosi Delfini
+

Partenza via autostrada direzione Parma/La Spezia. Arrivo a Pontremoli, caratteristica cittadina ricca di storia e tradizioni. Incontro con la guida e passeggiata del centro storico tra antichi ponti, case-torri e possenti fortificazioni. Visita al Villa Dosi Delfini: un viaggio nel tempo e nella storia, un itinerario suggestivo tra affreschi, statue e ricchi arredi. Pranzo libro o pic-nic nella Selva di Filetto. Nel pomeriggio sosta presso la splendida Pieve di Sorano a Filattiera. Proseguimento per La Spezia. Sistemazione in hotel nella zona. Cena e pernottamento.

Domenica 8 aprile – Le Cinque Terre e Portovenere
+

Mattinata dedicata alle Cinque Terre: cinque piccoli borghi sospesi fra la terra e il mare, definiti già nel ‘400 dai genovesi Le Cinque Terre, luoghi magici, sintesi di colori, sapori e immagini. Trasferimento al porto e imbarco sul battello per raggiungere Portovenere, suggestiva località che sorge all’estremità della penisola che forma il Golfo di La Spezia. Breve sosta. Proseguimento in battello costeggiando uno tra i più bei tratti della costa ligure e si potranno ammirare dal mare i piccoli e deliziosi borghi delle Cinque Terre.  Sbarco a Monterosso, il borgo più grande delle Cinque Terre per ammirare il suo centro storico con i suoi pregevoli edifici tra cui la trecentesca chiesa di San Giovanni Battista. Pranzo. Nel pomeriggio itinerario di ritorno in treno con una sosta a Riomaggiore, il più orientale di questi borghi, dominato dalla mole del suo castello. Concluse le visite inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI