Festa della Donna Primo Appuntamento

i

Ginevra Sforza, Anna Morandi Manzolini e Cornelia Rossi Martinetti

PARTENZE
data 03.03.2018
15,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA da versare all'iscrizione 15,00

 

La quota Comprende:    visita guidata; auricolari (con oltre 15 persone).

La quota non comprende:     ingresso a Palazzo Poggi € 5 intero/ridotto over 65 e studenti € 3; ingresso Cripta San Vitale € 2;  offerta per San Giacomo; tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 3 marzo 2018
+

 

Visita dedicata alle figura di

 

Ginevra Sforza, Anna Morandi Manzolini e  Cornelia Rossi Martinetti

 

Itinerario guidato dalla Dott.ssa Maria Benassi - Guida abilitata della regione Emilia-Romagna



Orario e luogo di partenza

Ore 15.45 Piazza Scaravilli

 

Durata dell'itinerario 2h30 circa

 

Ginevra Sforza, ritratta in un affresco della cappella Bentivoglio non abbandonò la città neanche all'arrivo del papa Giulio II nel 1506 e per questa sua fierezza ed indipendenza venne spesso tacciata di orribili crimini come mandante di omicidi ed organizzatrice di cospirazioni. Molto più tranquilla invece la vita di Anna Morandi Manzolini, vissuta nel corso del '700 ed esperta modellatrice di cera per la cattedra di anatomia dell'Università di Bologna. Molte delle sue opere si trovano oggi nei musei di Palazzo Poggi. Ultima ma non ultima protagonista di questa prima giornata: Cornelia Rossi Martinetti, forse meno conosciuta delle altre, ma non per questo meno importante. Musa di molti poeti e letterati, affascinò menti come Ugo Foscolo, Canova, Rossini e Sthendal. Il suo salotto fu punto di riferimento per la Bologna napoleonica nei primi anni dell'800. La visita partirà dal Museo delle Cere di Palazzo Poggi, per poi proseguire a San Giacomo Maggiore. Tappa finale, Via San Vitale per la visita alla chiesa dei SS. Vitale ed Agricola la cui cripta faceva parte della casa di Cornelia Rossi Martinetti esattamente come le adiacenti strutture del monastero.

Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 3 marzo 2018
+

 

Visita dedicata alle figura di

 

Ginevra Sforza, Anna Morandi Manzolini e  Cornelia Rossi Martinetti

 

Itinerario guidato dalla Dott.ssa Maria Benassi - Guida abilitata della regione Emilia-Romagna



Orario e luogo di partenza

Ore 15.45 Piazza Scaravilli

 

Durata dell'itinerario 2h30 circa

 

Ginevra Sforza, ritratta in un affresco della cappella Bentivoglio non abbandonò la città neanche all'arrivo del papa Giulio II nel 1506 e per questa sua fierezza ed indipendenza venne spesso tacciata di orribili crimini come mandante di omicidi ed organizzatrice di cospirazioni. Molto più tranquilla invece la vita di Anna Morandi Manzolini, vissuta nel corso del '700 ed esperta modellatrice di cera per la cattedra di anatomia dell'Università di Bologna. Molte delle sue opere si trovano oggi nei musei di Palazzo Poggi. Ultima ma non ultima protagonista di questa prima giornata: Cornelia Rossi Martinetti, forse meno conosciuta delle altre, ma non per questo meno importante. Musa di molti poeti e letterati, affascinò menti come Ugo Foscolo, Canova, Rossini e Sthendal. Il suo salotto fu punto di riferimento per la Bologna napoleonica nei primi anni dell'800. La visita partirà dal Museo delle Cere di Palazzo Poggi, per poi proseguire a San Giacomo Maggiore. Tappa finale, Via San Vitale per la visita alla chiesa dei SS. Vitale ed Agricola la cui cripta faceva parte della casa di Cornelia Rossi Martinetti esattamente come le adiacenti strutture del monastero.

STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI