Dubai e Abu Dhabi

i
PARTENZE
dal 07.02.2018
al 12.02.2018
1.410,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA DI PARTECIPAZIONE    -minimo 20 partecipanti-  € 1.410,00

TASSE AEROPORTUALI da riconfermare al momento dell’emissione dei biglietti  €  80,00

SUPPLEMENTO SINGOLA  € 250,00           

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Voli internazionali di linea con Emirates, in classe economica
  • Sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie con servizi privati
  • Trattamento di pensione completa, dalla prima colazione del 8/02 alla cena del 11/02 (esclusi due pranzi)
  • Visite con guida parlante italiano
  • Safari pomeridiano, in fuoristrada 4x4, con cena BBQ (Barbeque)
  • Ingressi: Moschea di Jumeirah, Fort Al Fahidi, Burj Khalifa (orari e salita standard), grande Moschea di Abu Dhabi, Museo Islamico
  • Quota gestione pratica comprensiva di assicurazione annullo e sanitaria (€ 45,00 non rimborsabili)
  • Assistenza di capogruppo dall’Italia

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali
  • Eventuali altri ingressi
  • Due pranzi  (09 e 11/02) e le bevande ai pasti
  • Mance ed extra di natura personale
  • Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

 

DOCUMENTO: PASSAPORTO

N.b.:     -Quote calcolate sul cambio 1 € = USD 1,10 - Eventuale oscillazione del cambio tra Euro e Dollaro Americano comporterà aumento proporzionale dalle quote.

               -l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni

ISCRIZIONE CON PAGAMENTO DI ACCONTO DI € 410.00 ENTRO IL 10 novembre 2017

SALDO entro il 10 gennaio 2018

 

PROGRAMMA VIAGGIO
Mercoledì 7 febbraio
+

Ritrovo all’aeroporto di Bologna, operazioni di imbarco e partenza con volo di linea delle ore 14.30 per Dubai. Arrivo previsto alle ore 22.30, e trasferimento in albergo. Pernottamento.

Giovedì 8 febbraio
+

Prima colazione in albergo. Giornata di visita di Dubai con soste fotografiche ad alcuni dei simboli moderni della città quali la Moschea di Jumerirah, uno tra gli edifici più suggestivi di tutti gli Emirati costruita con pietra arenaria rosa; l’hotel Burj El Arab (dall’esterno), il famoso 7 stelle noto in tutto il mondo per la sua caratteristica forma di vela. Si prosegue con l’antico quartiere di Bastakia con le sue case tipiche ed il suo museo che nasce all’interno del Fort Al Fahidi. A bordo di una “abra”, tipica imbarcazione locale, si attraversa quindi il Creek per giungere nel quartiere di Deira: soste al Souk dell’oro e a quello delle spezie, dalle tipiche atmosfere aromatiche e vivaci. Pranzo in corso di visite. Nel pomeriggio giro panoramico per gli edifici di Dubai Downtown ed ingresso al Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo: 828 metri; il panorama che si gode dal 124° piano è realmente mozzafiato. Rientro in albergo per cena e pernottamento.

Venerdì 9 febbraio
+

Prima colazione in albergo.  Mattinata a disposizione per relax, visite individuali ai grandi centri commerciali ‘Mall’ che caratterizzano la città e shopping. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza con i fuori strada per una bellissima escursione al tramonto tra le dune di sabbia, che terminerà presso un campo beduino dove sarà possibile vivere l’ospitalità araba e le loro tradizioni con danze e la cena. Rientro a Dubai. Pernottamento.

Sabato 10 febbraio
+

Prima colazione in albergo. Giornata di escursione all’emirato di Abu Dhabi che è anche la capitale della Federazione degli Emirati Arabi Uniti. La città è conosciuta per la sua famosa ed elegante ‘Corniche’, che si trova di fronte ad un mare incredibilmente turchese e per il lusso dei suoi negozi e dei centri commerciali. Sosta fotografica all’Emirates Palace: l’hotel è costruito da 114 cupole di grande effetto. Proseguimento quindi per la Grande Moschea di Abu Dhabi in marmo bianco pregiato è una delle più grandi moschee al mondo, capace di ospitare 40.000 fedeli e dotata di 80 cupole, circa 1000 colonne, lampadari placcati d’oro a 24 carati e il tappeto annodato a mano più grande al mondo. La sala di preghiera principale è dominata da uno più grandi lampadari a bracci del mondo: 10 metri di diametro,   15 metri di altezza e  oltre 9   tonnellatedi peso.    Proseguimento dell’itinerario con soste  fotografiche all’isola di Saadiyat, famosa per le spiagge bianche e al Ferrari World sull’isola Yas, progettato con temi connessi alla Ferrari. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Rientro a Dubai. Cena e pernottamento. 

Domenica 11 febbraio
+

Partenza per Sharjah “Capitale della cultura” degli Emirati Arabi Uniti. Visita panoramica della citta lungo Koran Square. Sosta al Grand Mosque,  al suggestivo Souk (anche conosciuto come Blue Souk) e alla grande laguna. Visita alla zona vecchia, che è parte del progetto di ristrutturazione chiamato “The heart of Sharjah”. Visita al museo di arte islamica, allestito nel tradizionale palazzo costruito nel 1845 dove si trova una ricca collezione di  vestiti, gioielli e mobili antichi. Ritorno a Dubai. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

Lunedì 12 febbraio
+

In tempo utile trasferimento in aeroporto, operazioni d’imbarco e partenza alle ore 9.05 per Bologna. L’arrivo è previsto per le ore 12.45. 

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Mercoledì 7 febbraio
+

Ritrovo all’aeroporto di Bologna, operazioni di imbarco e partenza con volo di linea delle ore 14.30 per Dubai. Arrivo previsto alle ore 22.30, e trasferimento in albergo. Pernottamento.

Giovedì 8 febbraio
+

Prima colazione in albergo. Giornata di visita di Dubai con soste fotografiche ad alcuni dei simboli moderni della città quali la Moschea di Jumerirah, uno tra gli edifici più suggestivi di tutti gli Emirati costruita con pietra arenaria rosa; l’hotel Burj El Arab (dall’esterno), il famoso 7 stelle noto in tutto il mondo per la sua caratteristica forma di vela. Si prosegue con l’antico quartiere di Bastakia con le sue case tipiche ed il suo museo che nasce all’interno del Fort Al Fahidi. A bordo di una “abra”, tipica imbarcazione locale, si attraversa quindi il Creek per giungere nel quartiere di Deira: soste al Souk dell’oro e a quello delle spezie, dalle tipiche atmosfere aromatiche e vivaci. Pranzo in corso di visite. Nel pomeriggio giro panoramico per gli edifici di Dubai Downtown ed ingresso al Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo: 828 metri; il panorama che si gode dal 124° piano è realmente mozzafiato. Rientro in albergo per cena e pernottamento.

Venerdì 9 febbraio
+

Prima colazione in albergo.  Mattinata a disposizione per relax, visite individuali ai grandi centri commerciali ‘Mall’ che caratterizzano la città e shopping. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza con i fuori strada per una bellissima escursione al tramonto tra le dune di sabbia, che terminerà presso un campo beduino dove sarà possibile vivere l’ospitalità araba e le loro tradizioni con danze e la cena. Rientro a Dubai. Pernottamento.

Sabato 10 febbraio
+

Prima colazione in albergo. Giornata di escursione all’emirato di Abu Dhabi che è anche la capitale della Federazione degli Emirati Arabi Uniti. La città è conosciuta per la sua famosa ed elegante ‘Corniche’, che si trova di fronte ad un mare incredibilmente turchese e per il lusso dei suoi negozi e dei centri commerciali. Sosta fotografica all’Emirates Palace: l’hotel è costruito da 114 cupole di grande effetto. Proseguimento quindi per la Grande Moschea di Abu Dhabi in marmo bianco pregiato è una delle più grandi moschee al mondo, capace di ospitare 40.000 fedeli e dotata di 80 cupole, circa 1000 colonne, lampadari placcati d’oro a 24 carati e il tappeto annodato a mano più grande al mondo. La sala di preghiera principale è dominata da uno più grandi lampadari a bracci del mondo: 10 metri di diametro,   15 metri di altezza e  oltre 9   tonnellatedi peso.    Proseguimento dell’itinerario con soste  fotografiche all’isola di Saadiyat, famosa per le spiagge bianche e al Ferrari World sull’isola Yas, progettato con temi connessi alla Ferrari. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Rientro a Dubai. Cena e pernottamento. 

Domenica 11 febbraio
+

Partenza per Sharjah “Capitale della cultura” degli Emirati Arabi Uniti. Visita panoramica della citta lungo Koran Square. Sosta al Grand Mosque,  al suggestivo Souk (anche conosciuto come Blue Souk) e alla grande laguna. Visita alla zona vecchia, che è parte del progetto di ristrutturazione chiamato “The heart of Sharjah”. Visita al museo di arte islamica, allestito nel tradizionale palazzo costruito nel 1845 dove si trova una ricca collezione di  vestiti, gioielli e mobili antichi. Ritorno a Dubai. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

Lunedì 12 febbraio
+

In tempo utile trasferimento in aeroporto, operazioni d’imbarco e partenza alle ore 9.05 per Bologna. L’arrivo è previsto per le ore 12.45. 

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI