Conosciamo Bologna: La Basilica di Santa Maria dei Servi con il Dott. Luca Balboni

i
PARTENZE
data 17.03.2018
18,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA DI PARTECIPAZIONE   minimo 20 partecipanti      € 18,00    da versare in agenzia all’iscrizione *

 

LA QUOTA COMPRENDE: visita guidata con ausilio di auricolari durante il percorso. 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: quanto non indicato ne “La quota comprende”.

 

*Informiamo tutti i partecipanti che parte della quota di partecipazione verrà devoluta in forma di offerta

al Centro Culturale San Martino per il mantenimento del complesso dell’ omonima Basilica.

PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 17 marzo 2018
+

 

Ore 15.30 – ritrovo dei partecipanti

All’angolo Via Guerrazzi/Strada Maggiore

 Itinerario: Basilica di S. Maria dei Servi

Durata del percorso guidato: 2 ore circa

 

Visita alla Basilica di S. Maria dei Servi, insigne e affascinante edificio gotico progettato sul finire del XIV secolo da Antonio di Vincenzo, già collaboratore al progetto della Basilica di San Petronio. La chiesa presenta un grazioso quadriportico a colonne marmoree che prosegue lungo Strada Maggiore, iniziato nel 1393 e completato sul sagrato tra il XVI e il XIX secolo; all’interno numerose opere d’arte eseguite da autori di rilievo: Francesco Albani, Guercino, Lippo Dalmasio, Vitale da Bologna e, prima fra tutte, la tavola della Maestà di Santa Maria dei Servi di Cimabue, nella cappella absidale, cronologicamente e iconograficamente collocata tra la Maestà del Louvre (1280 ca.) e la Maestà di Santa Trinità (1290-1300) ora agli Uffizi. L'opera, restaurata più volte nel corso del '900 per degrado, lacune e anche bruciature del colore, causate dall'accostamento improprio di ceri e candele devozionali,  ha avuto un ultimo recente restauro (2015-2016) a cura del laboratorio di Camillo Tarozzi sotto la direzione della Soprintendenza alle Belle Arti di Bologna. Oggi può considerarsi rigenerata e riportata al colore autentico.

Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 17 marzo 2018
+

 

Ore 15.30 – ritrovo dei partecipanti

All’angolo Via Guerrazzi/Strada Maggiore

 Itinerario: Basilica di S. Maria dei Servi

Durata del percorso guidato: 2 ore circa

 

Visita alla Basilica di S. Maria dei Servi, insigne e affascinante edificio gotico progettato sul finire del XIV secolo da Antonio di Vincenzo, già collaboratore al progetto della Basilica di San Petronio. La chiesa presenta un grazioso quadriportico a colonne marmoree che prosegue lungo Strada Maggiore, iniziato nel 1393 e completato sul sagrato tra il XVI e il XIX secolo; all’interno numerose opere d’arte eseguite da autori di rilievo: Francesco Albani, Guercino, Lippo Dalmasio, Vitale da Bologna e, prima fra tutte, la tavola della Maestà di Santa Maria dei Servi di Cimabue, nella cappella absidale, cronologicamente e iconograficamente collocata tra la Maestà del Louvre (1280 ca.) e la Maestà di Santa Trinità (1290-1300) ora agli Uffizi. L'opera, restaurata più volte nel corso del '900 per degrado, lacune e anche bruciature del colore, causate dall'accostamento improprio di ceri e candele devozionali,  ha avuto un ultimo recente restauro (2015-2016) a cura del laboratorio di Camillo Tarozzi sotto la direzione della Soprintendenza alle Belle Arti di Bologna. Oggi può considerarsi rigenerata e riportata al colore autentico.

STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI