Castello di Bentivoglio, la Civiltà Contadina, la Quadreria con il Dott. L. Balboni

i

"La canapa, il pane, l’arte"

PROGRAMMA VIAGGIO
Giovedì 3 maggio 2018
+

Orari e luoghi di partenza   Ore 9.00 partenza da Bologna, Autostazione Pens. 25

Proseguimento in direzione di Bentivoglio per la visita all’omonimo Castello, sorto accanto alla Rocca voluta dal Comune di Bologna e fatto costruire da Giovanni II Bentivoglio quale dimora di svago e di caccia e per questo soprannominato “Domus Iocunditatis”. Tipica dimora di campagna, dagli ariosi porticati e dalle vivaci decorazioni, è celebre per la splendida “Sala del Pane”, così definita per il ciclo di affreschi che narra la storia della panificazione. Proseguimento quindi per la piccola frazione di San Marino: visita a Villa Smeraldi, commissionata nel XIX secolo, insieme allo splendido parco che la circonda, dai Conti Zucchini. Nel 1973 è divenuta sede del Museo della Civiltà Contadina, le cui raccolte contano oltre 10.000 oggetti relativi al lavoro e alla vita nelle campagne tra 1750 e 1950 ed è per questo motivo ritenuto tra i più completi musei di cultura popolare. Pranzo caratteristico presso la “Locanda Smeraldi”, gestita dalla Cooperativa Sociale “Anima” che garantisce una dignitosa occupazione a ragazzi svantaggiati: ogni attività ha l’obiettivo di inserire e coinvolgere ragazzi e persone diversamente abili, dalla ristorazione alla manutenzione verde all’interno del Parco, fino all’agricoltura sociale. Nel pomeriggio arrivo ad Argelato per visitare la Quadreria del Ritiro San Pellegrino, ospitata nei locali dell’EmilBanca Credito Cooperativo. L’istituto fu fondato nel 1840 da Don Camillo Breventani al fine di educare e avviare ai lavori femminili le fanciulle di condizioni popolari. Dal 1975 è una Fondazione e gestisce i Licei Malpighi. Nel corso della sua storia ha raccolto circa 140 dipinti, oltre a disegni e sculture, che vanno dal XVI al XIX secolo, soprattutto di ambito bolognese ed emiliano. Al termine sistemazione in pullman e rientro, con arrivo previsto nel tardo pomeriggio.

Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Giovedì 3 maggio 2018
+

Orari e luoghi di partenza   Ore 9.00 partenza da Bologna, Autostazione Pens. 25

Proseguimento in direzione di Bentivoglio per la visita all’omonimo Castello, sorto accanto alla Rocca voluta dal Comune di Bologna e fatto costruire da Giovanni II Bentivoglio quale dimora di svago e di caccia e per questo soprannominato “Domus Iocunditatis”. Tipica dimora di campagna, dagli ariosi porticati e dalle vivaci decorazioni, è celebre per la splendida “Sala del Pane”, così definita per il ciclo di affreschi che narra la storia della panificazione. Proseguimento quindi per la piccola frazione di San Marino: visita a Villa Smeraldi, commissionata nel XIX secolo, insieme allo splendido parco che la circonda, dai Conti Zucchini. Nel 1973 è divenuta sede del Museo della Civiltà Contadina, le cui raccolte contano oltre 10.000 oggetti relativi al lavoro e alla vita nelle campagne tra 1750 e 1950 ed è per questo motivo ritenuto tra i più completi musei di cultura popolare. Pranzo caratteristico presso la “Locanda Smeraldi”, gestita dalla Cooperativa Sociale “Anima” che garantisce una dignitosa occupazione a ragazzi svantaggiati: ogni attività ha l’obiettivo di inserire e coinvolgere ragazzi e persone diversamente abili, dalla ristorazione alla manutenzione verde all’interno del Parco, fino all’agricoltura sociale. Nel pomeriggio arrivo ad Argelato per visitare la Quadreria del Ritiro San Pellegrino, ospitata nei locali dell’EmilBanca Credito Cooperativo. L’istituto fu fondato nel 1840 da Don Camillo Breventani al fine di educare e avviare ai lavori femminili le fanciulle di condizioni popolari. Dal 1975 è una Fondazione e gestisce i Licei Malpighi. Nel corso della sua storia ha raccolto circa 140 dipinti, oltre a disegni e sculture, che vanno dal XVI al XIX secolo, soprattutto di ambito bolognese ed emiliano. Al termine sistemazione in pullman e rientro, con arrivo previsto nel tardo pomeriggio.

STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI