Castelli Romani

i
PARTENZE
dal 28.04.2018
al 29.04.2018
235,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA DI PARTECIPAZIONE    minimo 25 partecipanti     € 235.00

SUPPLEMENTO SINGOLA       €   30.00

 

LA QUOTA COMPRENDE: * Viaggio in pullman g.t. *sistemazione in albergo 3 stelle, in camere doppie con servizi privati; *trattamento di mezza pensione in albergo; *bevande ai pasti; *visite guidate come da programma; * assistenza Petroniana durante tutto il tour; *Spese di gestione pratica, incluso assicurazione sanitaria e contro annullamento, obbligatorie e non rimborsabili (€10.00) . LA QUOTA NON COMPRENDE: ingressi (Palazzo Chigi: € 12.00 – Cisternone: €3.00. si entra in 5 alla volta – Ninfeo di Santa Maria della Rotonda: € 3.00); pranzo del primo giorno, mance ed extra in genere

 

 ISCRIZIONE CON ACCONTO DI € 75.00 ENTRO IL 15 FEBBRAIO – SALDO UN MESE PRIMA DELLA PARTENZA

PROGRAMMA VIAGGIO
28 Aprile, sabato: BOLOGNA – ARICCIA – ZONA FRASCATI
+

Ore 6.00 partenza da Bologna, autostazione/pensilina 25. Via autostrada si procede verso su fino a raggiungere la zona dei Castelli Romani, antico complesso vulcanico che si trova a sud di Roma. Arrivo ad Ariccia, antica capitale dei Latini, poi trasformata dal genio barocco del Bernini. L’attuale centro abitato si è sviluppato intorno all’originario borgo medievale, costruito su uno sperone roccioso che si affaccia verso la boscosa Vallericcia, antico bacino lacustre prosciugato. Ariccia è rinomata per i grandi interventi seicenteschi che ne hanno trasformato l’aspetto architettonico: il Bernini infatti realizzò qui lo straordinario complesso dell’attuale Piazza della Repubblica, sulla quale si affacciano l’importante Palazzo Chigi e l’interessante chiesa dell’Assunta. Pranzo libero. Visita al borgo e allo splendido Palazzo Chigi, che rappresenta un esempio di dimora barocca rimasta inalterata nei secoli, a documentare il prestigio di una delle grandi famiglie papali: i Chigi. Iniziato nella seconda metà del XVI secolo dalla famiglia Savelli, il palazzo fu trasformato su commissione dei Chigi in una fastosa dimora barocca a metà del XVII secolo su un’idea di Bernini. Al termine sistemazione in albergo nella zona di Frascati. Cena e pernottamento.

29 Aprile, domenica: ZONA FRASCATI - ALBANO LAZIALE – BOLOGNA
+

Prima colazione in albergo e pranzo in corso di escursione. Partenza per Albano Laziale, l’antica Albalonga, successivamente scelta da Settimio Severo per insediarvi la sua fedelissima Legio II Parthica e oggi vivace centro turistico e culturale. La conformazione urbanistica dell’odierno centro storico segue in parte le vie dell’antico castrum romano a pianta rigidamente rettangolare del quale sono visibili parte delle mura e gli importanti resti della Porta Pretoria. Le Terme, l’Anfiteatro e il Cisternone, grandiosa opera di ingegneria idraulica ancora funzionante, costituiscono le principali testimonianze delle strutture pubbliche dell’antica città romana. Al termine pranzo in ristorante. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro per raggiungere Bologna in serata. 

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
28 Aprile, sabato: BOLOGNA – ARICCIA – ZONA FRASCATI
+

Ore 6.00 partenza da Bologna, autostazione/pensilina 25. Via autostrada si procede verso su fino a raggiungere la zona dei Castelli Romani, antico complesso vulcanico che si trova a sud di Roma. Arrivo ad Ariccia, antica capitale dei Latini, poi trasformata dal genio barocco del Bernini. L’attuale centro abitato si è sviluppato intorno all’originario borgo medievale, costruito su uno sperone roccioso che si affaccia verso la boscosa Vallericcia, antico bacino lacustre prosciugato. Ariccia è rinomata per i grandi interventi seicenteschi che ne hanno trasformato l’aspetto architettonico: il Bernini infatti realizzò qui lo straordinario complesso dell’attuale Piazza della Repubblica, sulla quale si affacciano l’importante Palazzo Chigi e l’interessante chiesa dell’Assunta. Pranzo libero. Visita al borgo e allo splendido Palazzo Chigi, che rappresenta un esempio di dimora barocca rimasta inalterata nei secoli, a documentare il prestigio di una delle grandi famiglie papali: i Chigi. Iniziato nella seconda metà del XVI secolo dalla famiglia Savelli, il palazzo fu trasformato su commissione dei Chigi in una fastosa dimora barocca a metà del XVII secolo su un’idea di Bernini. Al termine sistemazione in albergo nella zona di Frascati. Cena e pernottamento.

29 Aprile, domenica: ZONA FRASCATI - ALBANO LAZIALE – BOLOGNA
+

Prima colazione in albergo e pranzo in corso di escursione. Partenza per Albano Laziale, l’antica Albalonga, successivamente scelta da Settimio Severo per insediarvi la sua fedelissima Legio II Parthica e oggi vivace centro turistico e culturale. La conformazione urbanistica dell’odierno centro storico segue in parte le vie dell’antico castrum romano a pianta rigidamente rettangolare del quale sono visibili parte delle mura e gli importanti resti della Porta Pretoria. Le Terme, l’Anfiteatro e il Cisternone, grandiosa opera di ingegneria idraulica ancora funzionante, costituiscono le principali testimonianze delle strutture pubbliche dell’antica città romana. Al termine pranzo in ristorante. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro per raggiungere Bologna in serata. 

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI