Capodanno in Messico

i
PARTENZE
dal 27.12.2018
al 09.01.2019
3450,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:   minimo 20 partecipanti                   € 3450.00

TASSE AEROPORTUALI       €   100.00

SUPPLEMENTO SINGOLA    €   700.00

                 

LA QUOTE COMPRENDE:

*voli intercontinentali Iberia in classe economica; *franchigia bagaglio in stiva: 20 kg; *volo interno: Città del Messico – Villahermosa; *trasferimenti in pullman  G.T. per la realizzazione del programma; *sistemazione in alberghi 3/4 stelle in camere doppie con servizi privati; *trattamento di pensione completa dalla prima colazione del 28 Dicembre al pranzo dell’8 Gennaio; *acqua ai pasti; *Guide locali parlanti italiano; *assistenza di personale dell’agenzia per tutta la durata del viaggio; *ingressi nei musei e siti archeologici; *lance per raggiungere Yaxchillan; *Materiale di cortesia; *spese di gestione pratica, incluso assicurazione sanitaria e contro annullamento, obbligatorie e non rimborsabili ( € 80.00)

LA QUOTA NON COMPRE: *Tasse aeroportuali; *mance obbligatorie (circa € 90.00); *bevande ai pasti; *extra di natura personale; * tutto ciò che non è compreso alla voce “la quota comprende”

PREISCRIZIONE CON PAGAMENTO DI € 100.00 ENTRO IL 20 GIUGNO.

ACCONTO CON IL PAGAMENTO DI UN ACCONTO DI € 900.00* ENTRO IL 20 AGOSTO – SALDO* UN MESE PRIMA DELLA PARTENZA (*queste quote dal momento del pagamento entrano in penale 100%)

 

OCCORRE PASSAPORTO CON VALIDITA’ RESIDUA DI 6 MESI DALLA DATA DI ENTRATA NEL PAESE

PROGRAMMA VIAGGIO
27 Dicembre, giovedì: BOLOGNA – MADRID - CITTA’ DEL MESSICO
+

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di imbarco e la partenza con volo di linea Iberia delle ore 7.00 per raggiungere Madrid alle ore 9.25. Cambio aeromobile e proseguimento con volo delle ore 13.00 per Città del Messico che si raggiungerà alle ore 18.05. Pasti a bordo. Dopo le formalità doganali e il ritiro dei bagagli incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

28 Dicembre, venerdì: CITTA’ DEL MESSICO
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Giornata dedicata alla capitale del Messico, fondata dagli aztechi intorno al 1325 e situata a 2240 mt. sul livello del mare. In questa enorme megalopoli che è Mexico City, si possono ancora intravedere vestigia del grande passato pre-ispanico, così come ammirare gli edifici coloniali. Passeggiata lungo la strada pedonale Madero, dove si affacciano alcuni importanti palazzi di diverse epoche e visite alla casa de los azulejos, alla chiesa di San Francesco, alla cattedrale, alla zona chiamata “zocalo” ed infine al Palacio Nacional con gli affreschi di Diego de Rivera. Il pomeriggio sarà dedicato al famoso Museo Nazionale di Antropologia, uno dei più importanti del mondo. Cena e pernottamento in albergo.

29 Dicembre, sabato: CITTA’ DEL MESSICO – TEOTIHUACAN – SAN MIGUEL DE ALLENDE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Partenza per il sito di Teotihuacan: quando giunsero gli spagnoli trovarono una città abbandonata da 750 anni, un mistero non ancora risolto dagli archeologi: nel "luogo dove gli uomini diventano dei" si ammirano grandiosi monumenti quali la Piramide del Sole e la Piramide della Luna, numerosi e splendidi templi e palazzi disseminati su un'area molto vasta. Concluse le visite partenza per San Miguel de Allende, una città che riesce ad essere pittoresca e cosmopolita allo stesso tempo. In passato fu un’importante stazione della Ruta de la Plata, il percorso dell’argento che si snodava tra Zacatecas e Città del Messico. Sistemazione in albergo per cena e pernottamento

30 Dicembre, domenica: SAN MIGUEL DE ALLENDE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Giornata dedicata alla visita del centro storico, ricco di edifici che risalgono al XVII-XVIII secolo. Con le sue strade strette acciotolate, i suoi viali alberati, la sua fine architettura e i suoi sontuosi interni San Miguel de Allende è, quasi sicuramente, la più bella città del Messico, dal 2008 dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Durante la visita si potranno ammirare una collezione di suggestive maschere esposte in splendida dimora coloniale e il suggestivo Santuario di Gesù Nazzareno di Atotonilco, fondato nel 1740 e luogo di grande importanza storica per l’Indipendenza dei messicani. Resto della giornata a disposizione per esplorare le tante tipiche botteghe artigianali del centro. Cena in albergo e pernottamento.

31 Dicembre, lunedì: SAN MIGUEL DE ALLENDE – GUANAJUATO – CITTA DEL MESSICO
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Partenza per Guanajuato, favolosa cittadina con vicoli stretti che serpeggiano tra le colline e scompaiono in una serie di gallerie, abarbicata sui versanti di una gola. La sua topografia fu tracciata nel 1559 in seguito alla scoperta nella regione di giacimenti d’argento e d’oro tra i più ricchi al mondo. Gran parte delle bellissime architetture di quel periodo di splendori si è conservato fino ad oggi, facendo di questa città il monumento vivente di un passato florido e turbolento. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1988 è finora riuscita a tenere lontano i semafori e le luci al neon. Sede di un’importante università è spesso animata dagli studenti che  cantano in coro le loro belle canzoni. Visita del centro e pranzo in ristornate. Nel pomeriggio  partenza per Città del Messico. Sistemazione in albergo in zona aeroporto: cena e pernottamento

1 Gennaio, martedì: CITTA’ DEL MESSICO – VILLAHERMOSA - PALENQUE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per le operazione d’imbarco. Volo interno per Villahermosa (9.35/11.09). All’arrivo sistemazione in pullman e partenza per Palenque, che con la sua squisita architettura e la splendida posizione in mezzo alla giungla è una delle meraviglie del Messico. Nel pomeriggio visita della zona archeologica, uno dei siti maya più importanti e spettacolari, fondato circa 1500 anni fa e misteriosamente abbandonato alla fine del IX secolo: tra i numerosi monumenti segnaliamo il Tempio delle Iscrizioni, dove fu trovata la tomba di Pakal con la famosa maschera di giada, costruito sopra una piramide, il grande palazzo con la torre, probabilmente un osservatorio, il Tempio della croce.Sistemazione in albergo per cena e pernottamento.

2 Gennaio, mercoledì: ESCURSIONE A YAXCHILLAN
+

Di buon mattino partenza per la lunga e affascinante escursione a Yaxchilan. Prima colazione con cestino da viaggio. Partenza in pullman per raggiungere il confine tra Messico e Guatemala. Imbarco sulle lance per navigare lungo il Rio Usumacinta e raggiungere l'antica città maya di Yaxchilan, interamente coperta dalla giungla il cui silenzio è rotto dalle grida delle scimmie e dagli innumerevoli uccelli tropicali. Questa città raggiunse l’apice del suo splendore con il governatore Pajaro Jaguar IV e a quell’epoca risalgono le magnifiche steli di pietra e gli architravi scolpiti. Pranzo in ristorante e rientro a Palenque. Cena e pernottamento in albergo.

3 Gennaio, giovedì: PALENQUE – EDZNA - CAMPECHE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. In mattinata partenza visita alla vicina Edzna, che in lingua maya significa “la casa degli uomini saggi dell’acqua”. la città fiorì nel periodo classico ed ebbe una grande importanza economica e politica e religiosa. ubicata sul fondo di una valle, Edzna nei periodi delle pioggie subiva notevoli allagamenti; per ovviare a questo problema, i suoi abitanti costruirono un complessi sistema di canali che permetteva il trasporto delle merci e delle persone. Al termine della visita proseguimento per Campeche, città fondata oltre 400 anni fa e ancora in parte circondata da bastioni, che vanta un centro storico coloniale molto ben conservato che le è valso il privilegio di essere nominata Patrimonio culturale dell umanità dall’Unesco nel 1999. Visita del centro storico e sistemazione in albergo: cena e pernottamento

4 Gennaio, venerdì: CAMPECHE – KABAH - UXMAL - MERIDA
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Inizio del viaggio verso Merida con soste lungo il percorso per visitare le rovine di Kabah, importante sito maya dove si può ammirare El Palacio de los Mascarones, un palazzo ornato da circa 300 maschere di Chac-Mool, il dio maya della pioggia o serpente dei cieli e gli Atlantes, una struttura architettonica a forma di figura maschile che funge da sostegno, una vera e propria particolarità poichè nel mondo maya è difficile vedere raffigurazioni umane tridimensionali;  e il  sito archeologico di Uxmal: con Palenque e Chichen Itza rappresenta l'apogeo della civiltà maya; il complesso, fondato e completato tra il 600 ed il 950 d.c., è ricco di templi, piramidi e splendidi palazzi, questi ultimi dalle facciate decorate da meravigliosi fregi in stucco. Nel pomeriggio proseguimento per Merida, città dal fascino particolare, caratterizzato dalle sue case basse, dalle chiese e dagli edifici coloniali eretti intorno allo "zocalo" e passeggiata nel centro storico. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

5 Gennaio, sabato: MERIDA – CHICHEN ITZA – VALLADOLID
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Passeggiata per ammirare il centro di questa animata città. Partenza verso Valladolid facendo sosta a Izmal, dove gli spagnoli edificarono, sopra le rovine di un tempio Maya, il grandioso convento di San Antonio e visita di Chichen Itza, la più grande città maya dello Yucatan e dichiarata patrimonio culturale mondiale dall'Unesco: la città, fondata intorno al 400 d.c., venne occupata dai Toltechi intorno all'anno 1000 per poi essere abbandonata intorno al 1250; numerosissimi edifici testimoniano lo splendore di Chichen Itza, tra cui la grande piramide detta "El Castillo", il Tempio dei Giaguari, l'Osservatorio, etc. Al termine proseguimento per Valladolid, piccola cittadina dallo stile di vita rilassante e che vanta un discreto numero di edifici coloniali. Sistemazione in albergo per cena e pernottamento.

6 Gennaio, domenica: VALLADOLID - EK BALAM - TULUM
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Partenza per la zona archeologica di Ek’Balam. Questo sito, ancora poco frequentato è in gran parte ancora ricopertto di vegetazione, ma gli scavi e i restauri continuano a rivelare nuove sorprese. Passeggiata per ammirare Las Gemelas, due templi identitici, oltre i quali si estende la spianata per il gioco della pelota, l’Acropolis, una piramide alta e massiccia che sulla base reca teschi di stucco e insolite figure antropomorfe, dalla cui sommità si gode di una splendida vista. Al termine della visita proseguimento per Tulum le cui principali attrattive sono in riva al mare: rovine Maya, belle spiagge e una gran quantità di cabanas. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

7 Gennaio, lunedì: TULUM
+

Pensione completa in albergo. Nella mattinata visita alle rovine di Tulum, che sono uniche per la loro posizione: gli edifici color grigio scuro delimitano una spiaggia orlata di palme e lambita da acque turchesi e pur non essendo un complesso grandioso sicuramente è molto piacevole da visitare e rimarrà impresso  nell’immaginario dei visitatori per sempre. Rientro in albergo per il pranzo e pomeriggio da dedicare ad attività balneari. Cena e pernottamento.

8 Gennaio, martedì: TULUM – CANCUN – CITTA’ DEL MESSICO - MADRID
+

Prima colazione e pranzo in albergo. Mattinata a disposizione per relax e attività individuali. Dopo il pranzo partenza in pullma per l’aeroporto di Cancun. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea  per Città del Messico delle ore 16.15 con arrivo previsto alle 17.50. Cambio aeromobile e proseguimento del volo per Madrid alle ore 20.40. Cena e pernottamento a bordo.

9 Gennaio, mercoledì: MADRID - BOLOGNA
+

Arrivo a Madrid alle ore 14.05 e proseguimento del volo per Bologna delle ore 16.15 con arrivo previsto alle ore 18.30.

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
27 Dicembre, giovedì: BOLOGNA – MADRID - CITTA’ DEL MESSICO
+

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di imbarco e la partenza con volo di linea Iberia delle ore 7.00 per raggiungere Madrid alle ore 9.25. Cambio aeromobile e proseguimento con volo delle ore 13.00 per Città del Messico che si raggiungerà alle ore 18.05. Pasti a bordo. Dopo le formalità doganali e il ritiro dei bagagli incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

28 Dicembre, venerdì: CITTA’ DEL MESSICO
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Giornata dedicata alla capitale del Messico, fondata dagli aztechi intorno al 1325 e situata a 2240 mt. sul livello del mare. In questa enorme megalopoli che è Mexico City, si possono ancora intravedere vestigia del grande passato pre-ispanico, così come ammirare gli edifici coloniali. Passeggiata lungo la strada pedonale Madero, dove si affacciano alcuni importanti palazzi di diverse epoche e visite alla casa de los azulejos, alla chiesa di San Francesco, alla cattedrale, alla zona chiamata “zocalo” ed infine al Palacio Nacional con gli affreschi di Diego de Rivera. Il pomeriggio sarà dedicato al famoso Museo Nazionale di Antropologia, uno dei più importanti del mondo. Cena e pernottamento in albergo.

29 Dicembre, sabato: CITTA’ DEL MESSICO – TEOTIHUACAN – SAN MIGUEL DE ALLENDE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Partenza per il sito di Teotihuacan: quando giunsero gli spagnoli trovarono una città abbandonata da 750 anni, un mistero non ancora risolto dagli archeologi: nel "luogo dove gli uomini diventano dei" si ammirano grandiosi monumenti quali la Piramide del Sole e la Piramide della Luna, numerosi e splendidi templi e palazzi disseminati su un'area molto vasta. Concluse le visite partenza per San Miguel de Allende, una città che riesce ad essere pittoresca e cosmopolita allo stesso tempo. In passato fu un’importante stazione della Ruta de la Plata, il percorso dell’argento che si snodava tra Zacatecas e Città del Messico. Sistemazione in albergo per cena e pernottamento

30 Dicembre, domenica: SAN MIGUEL DE ALLENDE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Giornata dedicata alla visita del centro storico, ricco di edifici che risalgono al XVII-XVIII secolo. Con le sue strade strette acciotolate, i suoi viali alberati, la sua fine architettura e i suoi sontuosi interni San Miguel de Allende è, quasi sicuramente, la più bella città del Messico, dal 2008 dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Durante la visita si potranno ammirare una collezione di suggestive maschere esposte in splendida dimora coloniale e il suggestivo Santuario di Gesù Nazzareno di Atotonilco, fondato nel 1740 e luogo di grande importanza storica per l’Indipendenza dei messicani. Resto della giornata a disposizione per esplorare le tante tipiche botteghe artigianali del centro. Cena in albergo e pernottamento.

31 Dicembre, lunedì: SAN MIGUEL DE ALLENDE – GUANAJUATO – CITTA DEL MESSICO
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Partenza per Guanajuato, favolosa cittadina con vicoli stretti che serpeggiano tra le colline e scompaiono in una serie di gallerie, abarbicata sui versanti di una gola. La sua topografia fu tracciata nel 1559 in seguito alla scoperta nella regione di giacimenti d’argento e d’oro tra i più ricchi al mondo. Gran parte delle bellissime architetture di quel periodo di splendori si è conservato fino ad oggi, facendo di questa città il monumento vivente di un passato florido e turbolento. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1988 è finora riuscita a tenere lontano i semafori e le luci al neon. Sede di un’importante università è spesso animata dagli studenti che  cantano in coro le loro belle canzoni. Visita del centro e pranzo in ristornate. Nel pomeriggio  partenza per Città del Messico. Sistemazione in albergo in zona aeroporto: cena e pernottamento

1 Gennaio, martedì: CITTA’ DEL MESSICO – VILLAHERMOSA - PALENQUE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per le operazione d’imbarco. Volo interno per Villahermosa (9.35/11.09). All’arrivo sistemazione in pullman e partenza per Palenque, che con la sua squisita architettura e la splendida posizione in mezzo alla giungla è una delle meraviglie del Messico. Nel pomeriggio visita della zona archeologica, uno dei siti maya più importanti e spettacolari, fondato circa 1500 anni fa e misteriosamente abbandonato alla fine del IX secolo: tra i numerosi monumenti segnaliamo il Tempio delle Iscrizioni, dove fu trovata la tomba di Pakal con la famosa maschera di giada, costruito sopra una piramide, il grande palazzo con la torre, probabilmente un osservatorio, il Tempio della croce.Sistemazione in albergo per cena e pernottamento.

2 Gennaio, mercoledì: ESCURSIONE A YAXCHILLAN
+

Di buon mattino partenza per la lunga e affascinante escursione a Yaxchilan. Prima colazione con cestino da viaggio. Partenza in pullman per raggiungere il confine tra Messico e Guatemala. Imbarco sulle lance per navigare lungo il Rio Usumacinta e raggiungere l'antica città maya di Yaxchilan, interamente coperta dalla giungla il cui silenzio è rotto dalle grida delle scimmie e dagli innumerevoli uccelli tropicali. Questa città raggiunse l’apice del suo splendore con il governatore Pajaro Jaguar IV e a quell’epoca risalgono le magnifiche steli di pietra e gli architravi scolpiti. Pranzo in ristorante e rientro a Palenque. Cena e pernottamento in albergo.

3 Gennaio, giovedì: PALENQUE – EDZNA - CAMPECHE
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. In mattinata partenza visita alla vicina Edzna, che in lingua maya significa “la casa degli uomini saggi dell’acqua”. la città fiorì nel periodo classico ed ebbe una grande importanza economica e politica e religiosa. ubicata sul fondo di una valle, Edzna nei periodi delle pioggie subiva notevoli allagamenti; per ovviare a questo problema, i suoi abitanti costruirono un complessi sistema di canali che permetteva il trasporto delle merci e delle persone. Al termine della visita proseguimento per Campeche, città fondata oltre 400 anni fa e ancora in parte circondata da bastioni, che vanta un centro storico coloniale molto ben conservato che le è valso il privilegio di essere nominata Patrimonio culturale dell umanità dall’Unesco nel 1999. Visita del centro storico e sistemazione in albergo: cena e pernottamento

4 Gennaio, venerdì: CAMPECHE – KABAH - UXMAL - MERIDA
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Inizio del viaggio verso Merida con soste lungo il percorso per visitare le rovine di Kabah, importante sito maya dove si può ammirare El Palacio de los Mascarones, un palazzo ornato da circa 300 maschere di Chac-Mool, il dio maya della pioggia o serpente dei cieli e gli Atlantes, una struttura architettonica a forma di figura maschile che funge da sostegno, una vera e propria particolarità poichè nel mondo maya è difficile vedere raffigurazioni umane tridimensionali;  e il  sito archeologico di Uxmal: con Palenque e Chichen Itza rappresenta l'apogeo della civiltà maya; il complesso, fondato e completato tra il 600 ed il 950 d.c., è ricco di templi, piramidi e splendidi palazzi, questi ultimi dalle facciate decorate da meravigliosi fregi in stucco. Nel pomeriggio proseguimento per Merida, città dal fascino particolare, caratterizzato dalle sue case basse, dalle chiese e dagli edifici coloniali eretti intorno allo "zocalo" e passeggiata nel centro storico. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

5 Gennaio, sabato: MERIDA – CHICHEN ITZA – VALLADOLID
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Passeggiata per ammirare il centro di questa animata città. Partenza verso Valladolid facendo sosta a Izmal, dove gli spagnoli edificarono, sopra le rovine di un tempio Maya, il grandioso convento di San Antonio e visita di Chichen Itza, la più grande città maya dello Yucatan e dichiarata patrimonio culturale mondiale dall'Unesco: la città, fondata intorno al 400 d.c., venne occupata dai Toltechi intorno all'anno 1000 per poi essere abbandonata intorno al 1250; numerosissimi edifici testimoniano lo splendore di Chichen Itza, tra cui la grande piramide detta "El Castillo", il Tempio dei Giaguari, l'Osservatorio, etc. Al termine proseguimento per Valladolid, piccola cittadina dallo stile di vita rilassante e che vanta un discreto numero di edifici coloniali. Sistemazione in albergo per cena e pernottamento.

6 Gennaio, domenica: VALLADOLID - EK BALAM - TULUM
+

Prima colazione in albergo e pranzo in ristorante. Partenza per la zona archeologica di Ek’Balam. Questo sito, ancora poco frequentato è in gran parte ancora ricopertto di vegetazione, ma gli scavi e i restauri continuano a rivelare nuove sorprese. Passeggiata per ammirare Las Gemelas, due templi identitici, oltre i quali si estende la spianata per il gioco della pelota, l’Acropolis, una piramide alta e massiccia che sulla base reca teschi di stucco e insolite figure antropomorfe, dalla cui sommità si gode di una splendida vista. Al termine della visita proseguimento per Tulum le cui principali attrattive sono in riva al mare: rovine Maya, belle spiagge e una gran quantità di cabanas. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

7 Gennaio, lunedì: TULUM
+

Pensione completa in albergo. Nella mattinata visita alle rovine di Tulum, che sono uniche per la loro posizione: gli edifici color grigio scuro delimitano una spiaggia orlata di palme e lambita da acque turchesi e pur non essendo un complesso grandioso sicuramente è molto piacevole da visitare e rimarrà impresso  nell’immaginario dei visitatori per sempre. Rientro in albergo per il pranzo e pomeriggio da dedicare ad attività balneari. Cena e pernottamento.

8 Gennaio, martedì: TULUM – CANCUN – CITTA’ DEL MESSICO - MADRID
+

Prima colazione e pranzo in albergo. Mattinata a disposizione per relax e attività individuali. Dopo il pranzo partenza in pullma per l’aeroporto di Cancun. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea  per Città del Messico delle ore 16.15 con arrivo previsto alle 17.50. Cambio aeromobile e proseguimento del volo per Madrid alle ore 20.40. Cena e pernottamento a bordo.

9 Gennaio, mercoledì: MADRID - BOLOGNA
+

Arrivo a Madrid alle ore 14.05 e proseguimento del volo per Bologna delle ore 16.15 con arrivo previsto alle ore 18.30.

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI