Barcellona

i
PARTENZE
dal 28.02.2019
al 03.03.2019
780,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE minimo 20 partecipanti   €  780.00
                                                  minimo 25 partecipanti   €  710.00

SUPPLEMENTO SINGOLA                                                   €  250.00

VOLO RYAN AIR*   (costo da definire all’emissione del Biglietto)                                                                                   

SPESE DI AGENZIA PER EMISSIONE BIGLIETTO AEREO E CARTA IMBARCO  €  25.00

LA QUOTA COMPRENDE: *Sistemazione in albergo 4 stelle centrale in camere doppie con servizi privati; *trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo; *visite guidate come da programma; *trasferimenti in pullman come da programma; *ingressi: Sagrada Familia, Parco Guel e Palazzo della Musica Catalana (€50.00); *Assistenza dell’agenzia per tutta la durata del viaggio; *Spese di gestione pratica comprensive di assicurazione sanitaria e contro annullamento (€ 20.00) obbligatorie e non rimborsabili.

LA QUOTA NON COMPRENDE: il VOLO;  i pranzi, le bevande ai pasti, gli altri ingressi non inclusi nella quota comprende, mance ed extra di natura personale e tutto ciò che non è menzionato  alla voce “la quota comprende”                       

 

PROPOSTA DI VOLO:

28 Febbraio                 FR 9367 BOLOGNA – BARCELLONA                 13.50 – 15.35

03 Marzo                     FR 9366 BARCELLONA – BOLOGNA                 21.30 – 23.20

 

AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DEI PARTECIPANTI SI PROCEDERA’ ALL’ACQUISTO DEI BIGLIETTI E SOLO IN QUEL MOMENTO DI POTRA’ QUANTIFICARE IL COSTO.

 

ISCRIZIONI CON PAGAMENTO DI UN ACCONTO DI € 250.00 ENTRO IL 10 dicembre 2018

SALDO UN MESE PRIMA DELLA PARTENZA

* Dopo l'emissione del biglietto, in caso di annullamento il biglietto sarà in penale al 100%


PROGRAMMA VIAGGIO
28 Febbraio, giovedì: BOLOGNA – BARCELLONA
+

Ritrovo all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di dogana. Partenza con volo Ryanair delle ore 13.50 con arrivo previsto alle ore 15.35 (volo non incluso nel pacchetto). Incontro con la guida e panoramica della città. Barcellona, il capoluogo della Catalogna, è una città mediterranea e cosmopolita che racchiude all'interno del tracciato urbano resti romani, quartieri medievali e le più belle espressioni del Modernismo e delle avanguardie del XX secolo. Non è un caso che l’UNESCO abbia dichiarato Patrimonio dell’Umanità gli edifici più rappresentativi degli architetti catalani Antoni Gaudí e Lluís Doménech e Montaner. Panoramica in pullman della città: salita alla collina del Montjuic, una montagna dentro la città, sede di stadi olimpici, giardini e importanti musei. Di qui si gode di una splendida vista sul centro storico, sul porto e le colline circostanti. Scendendo dalla collina si attraversa Piazza di Spagna, ricca di edifici e monumenti realizzati per l’Esposizione Universale e le nuove zone risistemate in occasione delle Olimpiade del 1992, tra cui lo splendido porto olimpico, uno dei luogo che più ha beneficiato dell’opera di ristrutturazione che ha trasformato la città negli anni Novanta. Al termine sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

1 Marzo, venerdì: BARCELLONA ed escursione a MONTSERRAT
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Inizio della visita guidata con il Barrio Gotico. Ricco di storia, il quartiere è l’unica zona della città completamente conservata come nel Medioevo, con edifici, piazze e viuzze che meritano di essere scoperte passeggiando per apprezzarne appieno lo splendore. Visita alla Cattedrale, capolavoro del gotico catalano, dedicata a Sant’Eulalia e alla Santa Croce, edificata sul luogo di un’antica chiesa romanica all’inizio del XIII secolo venne ultimata solamente nel 1450. Al suo interno diversi sono i capolavori da ammirare tra cui uno splendido coro ligneo, con due file di stalli splendidamente scolpiti. Durante la passeggiata si potranno ammirare ancora il Palau de la Generalitat, la Chiesa di Santa Maria del Pi, semplice e ariosa costruzione dal suggestivo rosone che si innalza su una gradevole piazzetta, la scenografica Plaza del Rey e la Rambla, la più celebre e animata arteria di Barcellona, che occupa quello che un tempo fu il letto di un fiume. Nel pomeriggio escursione al Massiccio di Montserrat, formato da conglomerati eoceni durissimi, messi in rilievo dall’erosione delle vicine rocce modellate dall’azione dei venti e dell’acqua che compone una scenografia impressionante che ispirò a Wagner il Parsifal. L’ammasso dei blocchi su ripidi speroni rocciosi, coronato da strani denti, gli vale il nome di Montagna Dentata. Principale centro religioso e culturale della Catalogna, la montagna sacra è un luogo di devozione mariana che attira da sempre folle di pellegrini. All’arrivo visita al Santuario, all’interno della quale si trova la Moreneta, la Madonna nera che qui viene venerata. Rientro in albergo per cena e pernottamento.

2 Marzo, sabato: BARCELLONA
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Mattinata dedicata al Parco Guell, la più celebre delle opere di Gaudì commissionata dalla famiglia Guell e che avrebbe dovuto essere una città giardino. Gaudì diede pieno sfogo alla sua esuberante immaginazione: si ha l’impressione di entrare in un luogo incantato, dove architettura e natura si combinano in una creazione fantastica, con i padiglioni che assomigliano a funghi, le scale percorse da un drago in mosaico e i viali che trasportano in un mondo incantato. La fantasia dell’artista si esprime in particolar modo nella Sala de las Columnas, nella quale una selva di colonne è sovrastata da un tetto ondulato a mosaico. Al termine della visita passeggiata lungo il Paseo de Gracia, una lussuosa arteria, ornata di eleganti candelabri di ferro battuto, che riunisce i più begli esempi dell’architettura modernista. Il gruppo di case comunemente detto la “Manzana de la discordia” permette di paragonare gli stili dei tre più celebri architetti modernisti: la casa Lleo Morera di Domenech i Montaner, la Casa Amatller di Puig i Cadafalch ed infine la Casa Batllo di Gaudì dalla straordinaria facciata di mosaici e il tetto ondulato coperto di scaglie. Sempre lungo questa via si potrà ammirare anche la Pedrera o casa Milà, sempre di Gaudi. Nel pomeriggio visita alla Sagrada Familia, considerata uno dei simboli della città, oltre che capolavoro rappresentativo dell’architetto Antoni Gaudí. Egli lavorò all’infinito progetto per 40 anni, compresi gli ultimi 15 della sua vita. Resosi conto che la costruzione della chiesa avrebbe comportato decenni, se non secoli, dopo la sua morte, piuttosto che esaurire le risorse impostando tutto il gigantesco perimetro, l’architetto catalano preferì completare alcune sezioni dell’edificio in altezza (specie nell’abside), come per lasciare ai suoi successori una testimonianza precisa dell’idea originale. Rientro in albergo per cena e pernottamento in albergo.

3 Marzo, domenica: BARCELLONA – BOLOGNA
+

Prima colazione in albergo. Ultima mattinata di visite in città per ammirare il Palazzo della Musica Catalana, particolare sala da concerti, capolavoro di Domenech i Montaner, eretta tra il 1905 e il 1908. Spettacolare è la sua facciata, riccamente ornata di mosaici e la grande cupola rovesciata che sovrasta la sala dei concerti; la Chiesa di Santa Maria del Mar, ristrutturata recentemente è una delle più belle realizzazione del gotico catalano di Barcellona. Fu costruito nel XIV secolo dai marinai che abitavano in questa zona e che volevano, con i loro modesti mezzi, rivaleggiare con i borghesi che allora finanziavano la cattedrale. Il risultato fu un edificio meraviglioso per semplicità ed eleganza. La parte restante della giornata sarà a disposizione per visite individuali o per fare acquisti. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Operazioni di dogana e partenza con volo Ryanair delle ore 21.30, con arrivo a Bologna previsto alle ore 23.20 (volo non incluso in quota)

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
28 Febbraio, giovedì: BOLOGNA – BARCELLONA
+

Ritrovo all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di dogana. Partenza con volo Ryanair delle ore 13.50 con arrivo previsto alle ore 15.35 (volo non incluso nel pacchetto). Incontro con la guida e panoramica della città. Barcellona, il capoluogo della Catalogna, è una città mediterranea e cosmopolita che racchiude all'interno del tracciato urbano resti romani, quartieri medievali e le più belle espressioni del Modernismo e delle avanguardie del XX secolo. Non è un caso che l’UNESCO abbia dichiarato Patrimonio dell’Umanità gli edifici più rappresentativi degli architetti catalani Antoni Gaudí e Lluís Doménech e Montaner. Panoramica in pullman della città: salita alla collina del Montjuic, una montagna dentro la città, sede di stadi olimpici, giardini e importanti musei. Di qui si gode di una splendida vista sul centro storico, sul porto e le colline circostanti. Scendendo dalla collina si attraversa Piazza di Spagna, ricca di edifici e monumenti realizzati per l’Esposizione Universale e le nuove zone risistemate in occasione delle Olimpiade del 1992, tra cui lo splendido porto olimpico, uno dei luogo che più ha beneficiato dell’opera di ristrutturazione che ha trasformato la città negli anni Novanta. Al termine sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

1 Marzo, venerdì: BARCELLONA ed escursione a MONTSERRAT
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Inizio della visita guidata con il Barrio Gotico. Ricco di storia, il quartiere è l’unica zona della città completamente conservata come nel Medioevo, con edifici, piazze e viuzze che meritano di essere scoperte passeggiando per apprezzarne appieno lo splendore. Visita alla Cattedrale, capolavoro del gotico catalano, dedicata a Sant’Eulalia e alla Santa Croce, edificata sul luogo di un’antica chiesa romanica all’inizio del XIII secolo venne ultimata solamente nel 1450. Al suo interno diversi sono i capolavori da ammirare tra cui uno splendido coro ligneo, con due file di stalli splendidamente scolpiti. Durante la passeggiata si potranno ammirare ancora il Palau de la Generalitat, la Chiesa di Santa Maria del Pi, semplice e ariosa costruzione dal suggestivo rosone che si innalza su una gradevole piazzetta, la scenografica Plaza del Rey e la Rambla, la più celebre e animata arteria di Barcellona, che occupa quello che un tempo fu il letto di un fiume. Nel pomeriggio escursione al Massiccio di Montserrat, formato da conglomerati eoceni durissimi, messi in rilievo dall’erosione delle vicine rocce modellate dall’azione dei venti e dell’acqua che compone una scenografia impressionante che ispirò a Wagner il Parsifal. L’ammasso dei blocchi su ripidi speroni rocciosi, coronato da strani denti, gli vale il nome di Montagna Dentata. Principale centro religioso e culturale della Catalogna, la montagna sacra è un luogo di devozione mariana che attira da sempre folle di pellegrini. All’arrivo visita al Santuario, all’interno della quale si trova la Moreneta, la Madonna nera che qui viene venerata. Rientro in albergo per cena e pernottamento.

2 Marzo, sabato: BARCELLONA
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Mattinata dedicata al Parco Guell, la più celebre delle opere di Gaudì commissionata dalla famiglia Guell e che avrebbe dovuto essere una città giardino. Gaudì diede pieno sfogo alla sua esuberante immaginazione: si ha l’impressione di entrare in un luogo incantato, dove architettura e natura si combinano in una creazione fantastica, con i padiglioni che assomigliano a funghi, le scale percorse da un drago in mosaico e i viali che trasportano in un mondo incantato. La fantasia dell’artista si esprime in particolar modo nella Sala de las Columnas, nella quale una selva di colonne è sovrastata da un tetto ondulato a mosaico. Al termine della visita passeggiata lungo il Paseo de Gracia, una lussuosa arteria, ornata di eleganti candelabri di ferro battuto, che riunisce i più begli esempi dell’architettura modernista. Il gruppo di case comunemente detto la “Manzana de la discordia” permette di paragonare gli stili dei tre più celebri architetti modernisti: la casa Lleo Morera di Domenech i Montaner, la Casa Amatller di Puig i Cadafalch ed infine la Casa Batllo di Gaudì dalla straordinaria facciata di mosaici e il tetto ondulato coperto di scaglie. Sempre lungo questa via si potrà ammirare anche la Pedrera o casa Milà, sempre di Gaudi. Nel pomeriggio visita alla Sagrada Familia, considerata uno dei simboli della città, oltre che capolavoro rappresentativo dell’architetto Antoni Gaudí. Egli lavorò all’infinito progetto per 40 anni, compresi gli ultimi 15 della sua vita. Resosi conto che la costruzione della chiesa avrebbe comportato decenni, se non secoli, dopo la sua morte, piuttosto che esaurire le risorse impostando tutto il gigantesco perimetro, l’architetto catalano preferì completare alcune sezioni dell’edificio in altezza (specie nell’abside), come per lasciare ai suoi successori una testimonianza precisa dell’idea originale. Rientro in albergo per cena e pernottamento in albergo.

3 Marzo, domenica: BARCELLONA – BOLOGNA
+

Prima colazione in albergo. Ultima mattinata di visite in città per ammirare il Palazzo della Musica Catalana, particolare sala da concerti, capolavoro di Domenech i Montaner, eretta tra il 1905 e il 1908. Spettacolare è la sua facciata, riccamente ornata di mosaici e la grande cupola rovesciata che sovrasta la sala dei concerti; la Chiesa di Santa Maria del Mar, ristrutturata recentemente è una delle più belle realizzazione del gotico catalano di Barcellona. Fu costruito nel XIV secolo dai marinai che abitavano in questa zona e che volevano, con i loro modesti mezzi, rivaleggiare con i borghesi che allora finanziavano la cattedrale. Il risultato fu un edificio meraviglioso per semplicità ed eleganza. La parte restante della giornata sarà a disposizione per visite individuali o per fare acquisti. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Operazioni di dogana e partenza con volo Ryanair delle ore 21.30, con arrivo a Bologna previsto alle ore 23.20 (volo non incluso in quota)

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI