Russia

Come prepararsi al Viaggio in Russia:

+

informazioni utili e consigli per organizzare tutto al meglio.  

COSA VEDERE

La federazione russa è per antonomasia il paese delle contraddizioni. In questa sua peculiarità è insito anche il fascino che il turista può cogliere visitandone le città principali. L'estrema povertà si trova al fianco dello sfarzo e della ricchezza, l'antico convive ovunque con il nuovo ed il moderno.

+

La tradizione contrasta con l'innovazione e spesso i confini tra gli opposti si fondono in maniera inscindibile. Ad ogni modo il carisma della nazione più grande del mondo non si limita a questo: storia, cultura, tradizione, vastità dell'offerta turistica sono solo parte degli elementi che riusciranno a catturarvi per rendere la vostra esperienza indimenticabile.

QUANDO ANDARE

Il clima a Mosca è continentale, pertanto può essere anche piuttosto caldo a Mosca, mentre a S. Pietroburgo più fresco e ventilato.

+

MAPPA CLIMATICA
GENNAIO
FEBBRAIO
MARZO
APRILE
MAGGIO
GIUGNO
LUGLIO
AGOSTO
SETTEMBRE
OTTOBRE
NOVEMBRE
DICEMBRE
INFO UTILI
DOCUMENTI
+

Per entrare in Russia necessita il passaporto valido, in regola con il bollo e il visto consolare.  

Petroniana Viaggi non si occupa dell’ottenimento del visto per cittadini stranieri anche se residenti in Italia o per cittadini italiani nati in terra straniera. 

Minori: Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio o di altro documento equipollente. Consigliamo in ogni caso di verificare la validità dei documenti per l’espatrio dei minori presso gli enti preposti a tale scopo (Questura). 

NOTA BENE: OGNI PARTECIPANTE E’ RESPONSABILE DELLA VALIDITA’ DEL PROPRIO DOCUMENTO. 

VALUTA, ACQUISTI E MANCE
+

La moneta nazionale è il Rublo. Attualmente  il cambio indicativo è:  € 1 = RUB 45.  

Il cambio può essere effettuato presso banche o alberghi. E’ necessario cambiare per il pagamento degli extra negli alberghi, il telefono e nei negozi. Non è facile riconvertire rubli in euro al termine del viaggio: consigliamo quindi di cambiare poco alla volta. Diffidare del cambio offerto per strada da persone non ufficiali. Nella maggior parte degli alberghi e in molti negozi vengono accettate le principali carte di credito. Molto apprezzato e accettato l’Euro. Si consiglia di portarne di piccolo taglio (dai 5 € massimo ai 50 €) e in monete da € 1 e € 2 per le spesine sulle bancarelle (ma non è scontato che vengano accette le monete).

È pratica comune e molto apprezzata lasciare la mancia alla guida e agli autisti che vi accompagnano durante il tour e allo staff di alberghi e ristoranti (facchini e camerieri); non è un diritto, ma diventa una voce quasi obbligatoria per la buona riuscita del viaggio. La quota suggerita di € 35,00 per persona verrà raccolta dall’accompagnatrice e verrà gestita man mano che se ne ravvisi l’opportunità.


VACCINAZIONI E MEDICINALI
+

Consigliabile portarsi i medicinali che si è soliti usare con frequenza; munirsi inoltre di compresse antinfluenzali, di antibiotici e di un disinfettante intestinale per evitare disturbi causati dal caldo e dagli sbalzi di temperatura. Si raccomanda di bere solo bevande da contenitori sigillati e non ghiacciate (o con ghiaccio) e di evitare l’aria condizionata diretta. E’ prevista una polizza assicurativa che prevede assistenza e il rimborso delle spese mediche sostenute sul posto in caso di infortunio o malattia (purché documentate da apposita certificazione).

LINGUA
+

Quasi tutte le lingue nazionali appartengono al ceppo slavo, la lingua più diffusa è il russo e l’alfabeto è il cirillico. 

CLIMA E ABBIGLIAMENTO
+

Si suggerisce abbigliamento vario, dalla camicia di cotone ai golf di cotone e un capo più pesante per eventuali piovaschi. E’ sempre consigliabile portare dei capi e scarpe comode, adatte anche per la pioggia nonché foulard/cappello.

FUSO ORARIO
+

Due ore in più rispetto all’Italia.

ELETTRICITA'
+

220 volt e le prese sono come quelle italiane.

CONSIGLI
+

Mosca e S. Pietroburgo sono metropoli con milioni di abitanti e quindi soffrono degli aspetti negativi comuni a tutte le grandi città del mondo. Si consiglia di depositare il passaporto e la valuta nelle cassette di sicurezza degli hotel, oppure custodirli nei cosiddetti ‘antiscippo’.

MAPPA